INFORMAZIONI GENERALI

Nel gennaio 1976 Angelo Porazzi e Castelli Esterina lasciarono per testamento alla parrocchia lo stabile di via dei Martiri numero 11.
In questo stabile, a piano terra fu sistemata una Cappella succursale della Chiesa Parrocchiale, perché servisse al rione Boffalora per la S. Messa Festiva.

Per molti anni dal 1953 al 1976 era servita allo scopo la Cappella del Convitto tenuto dalle suore  all'interno dello stabilimento Textiloses Textiles.
Bruciata la Chiesetta del Convitto fu necessario approntare un altro edificio; vi provvide don Giovanni Tamagni.

La Cappella fu inaugurata il 30 luglio 1978, successivamente ricevette la visita del Card. Giovanni Colombo il 29 agosto 1982.

Vi furono poi altri lavori di abbellimento e riadattamento, a cura di don Luigi Sacchi.
In essa fu collocato ciò che era rimasto dell'interno della Chiesetta del Convitto, inoltre il dipinto del Crocifisso dietro l'Altare, un nuovo Tabernacolo, una nuova via crucis, un quadro di S. Giuseppe.

Negli anni successivi in fondo alla Chiesetta fu posta la Presentazione di Maria al Tempio, dipinto di scuola lombarda del secolo XVII.

Infine al termine dell'anno Giubilare del 2000, nell'estate del 2001 è stata restaurata e ricollocata l'antica Via Crucis.

Dove si trova la Chiesa?

Guarda l'interno della Chiesa.



Sito della Parrocchia Divino Redentore in Varano Borghi. Indirizzo: Via Trento 4, 21020, Varese. Numero di telefono e fax 0332.960.173
© Parrocchia Divino Redentore