Il Salone della pace

Tra gli ambienti della Parrocchia, a lato della Chiesa e in collegamento con la nuova struttura dell’Oratorio, vi è il Salone della pace.

Il Salone della pace è stato inaugurato nel 1914.

Don Filippo Malvestiti lo fece costruire a sue spese utilizzando, in parte, il materiale avanzato per l’edificazione della Chiesa.
Successivamente don Filippo, diventato parroco di Besozzo, donò poi il Salone alla parrocchia di Varano Borghi.

Il 5 ottobre 1989 il consiglio per gli affari economici prese la decisione di ristrutturare gli ambienti parrocchiali.
Il progetto è conservato nell’archivio parrocchiale.
Nel 1991 il progetto fu approvato dalla curia e dal comune.

Nel mese di Gennaio del 1993 iniziarono i lavori per il Salone che si conclusero con l’inaugurazione il 26 settembre 1993.

Attualmente il Salone è provvisto di un impianto audio e video per la catechesi.